HOME :: la Casa e l'Ospitalità :: il Ristorante :: la Città di Atri : tra Mare e Montagna :: Tariffe e Prenotazioni :: Dove Siamo

 


   

Il paesaggio circostante è tra i più singolari e pittoreschi della regione: si passa in pochi chilometri, infatti, dalle lunghe spiagge sabbiose costeggiate da storiche pinete (famosa la spiaggia di Pineto e l'antica Torre di Cerrano) alle dolci colline lavorate a oliveti, frutteti e vigneti fino ad arrivare ai piedi delle montagne.

La campagna nei dintorni e' costellata di piccoli borghi medioevali che, come terrazze sul mare, offrono al visitatore un paesaggio unico che si estende dal Gran Sasso fino al mare aperto e dalla riviera del Conero fino al promontorio del Gargano.

La natura selvaggia e incontaminata della zona offre l'opportunita' di effettuare escursioni naturalistiche di particolare interesse, alla scoperta della flora e della fauna caratterstiche della zona e soprattutto alla scoperta dei maestosi Calanchi, fenomeno geologico di erosione del terreno dagli agenti atmosferici che intorno ad Atri riveste particolare rilevanza.

In soli 30 minuti è possibile compiere un magnifico viaggio nella natura raggiungendo agevolmente i grandi parchi abruzzesi: il Parco Nazionale del Gran Sasso, o quello dei Monti della Laga così come il Parco della Maiella o quello Regionale del Velino-Sirente, luoghi dove l'Abruzzo custodisce il patrimonio di flora, fauna e natura che nei secoli ha gelosamente conservato.

 

(C) 2008 la Terrazza di Atri, Contrada Torroni 7, 64032 Atri (TE) - PIVA 05772871215 - tel: 085.8797392 e 333.9240423 - email: info@laterrazzadiatri.it